Istituto Tecnico Economico

Finalità dell’indirizzo tecnico è quella di fornire agli allievi sia l’acquisizione di competenze culturali che consentano di frequentare con successo corsi di studi superiori in Italia o all’estero presso facoltà come Economia e Giurisprudenza, che sono la naturale continuazione del quinquennio di scuola superiore, sia gli strumenti teorico/pratici che permettono di comprendere e operare nella realtà economica e sociale che ci circonda. Il diplomato di questo modernissimo indirizzo di studi sarà in possesso di una specifica conoscenza delle regole di amministrazione e conduzione che vigono all’interno dell’azienda moderna e del commercio globalizzato ed è in grado di affrontare le sfide professionali imposte dal mondo contemporaneo, grazie alla conoscenza dell’inglese, del francese e dell’ebraico, alla competenza informatica, e all’utilizzo degli strumenti tecnico/commerciali. A partire dal secondo biennio, e fino alla fine del ciclo, l’indirizzo acquista ancora maggiore respiro con l’approfondimento delle Relazioni internazionali - anche oltre il puro dato economico, e dunque in senso giuridico-politico - e nell’uso, tra teoria e pratica, delle nuove tecnologie.